TORINO, MUSICA DA TAVOLI

Domenica la locomotiva riparte, stavolta in direzione TORINO. Io e Paolo Cavagnini saremo al MOLO DI LILITH in via Cigliano, 7. La formula sarà molto interessante: io e Paolo totalmente unplugged ad altezza bicchieri, a raccontare un po’ dei nostri viaggi reali e musicali. Ecco le due righe di presentazione.

Dalla piccola provincia bresciana passando per Milano e arrivare giù, fino al Sud America.

Daniele Gozzetti parte dalla Franciacorta per raccontare una manciata di storie lombarde, sia scritte di suo pugno che scelte dal repertorio di altri artisti, che arrivano fino a Milano per poi prendere la rotta dell’America Latina.

Una sorta di viaggio tracciato non solo sulla mappa geografica, seguendo quasi per caso la rotta dei nostri migranti di inizio ‘900, ma anche nel tempo: si parte dalle canzoni scritte più di recente fino ad arrivare alle composizioni degli esordi.

Gozzetti è un cantautore bresciano di lungo corso: attualmente sta preparando l’uscita del nuovo cd preceduto da una serie di tappe, tra cui Cosmic, che si avvicina alla disillusione di una certa fase degli anni ’80, e Progresso, il cui video è stato girato presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.